Guide

Come Fare Patatine Fritte Croccanti

Le patatine fritte sono uno tra i contorni maggiormente utilizzati per accompagnare piatti a base di carne, oppure semplicemente per essere consumate così come sono, magari con una buona salsa.

Le buone patate fritte sono croccanti fuori e morbide dentro, questo però non sempre avviene rendendo la patata molle e oleosa.
Oggi vi sveliamo un trucco per far si che le vostre patatine fritte vengano croccantissime e gustosissime, oltre che molto meno oleose.

Per rendere le patatine fritte croccanti bisogna procedere in questo modo
Per prima cosa sbucciamo le patate, laviamole, e tagliamole a bastoncini non troppo spessi.
Mettiamo a bollire dell’acqua, quindi quando bolle versiamo dentro le patate e facciamo cuocere per circa 3 minuti, quindi scoliamole ed asciughiamole con carta assorbente.

Questo tipo di operazione serve a fare ricoprire le patate del loro stesso amido, formando una specie di pellicola, e sarà proprio questa a rendere le patate croccanti in frittura, ed isolarle molto dall’olio.
Una volta asciugate le patate friggiamole in abbondante olio profondo, e molto caldo, l’olio deve ricoprire le patate, quindi figgiamole fino a doratura.

Togliamo le patate dall’olio e lasciamo assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente, quindi procediamo a salarle ed eventualmente aggiungere dell’aroma per patate.