Guide

Come Igienizzare un Mobile

Desideriamo disinfettare un mobile vecchio? Allora non serve grande esperienza, serve solo buona volontà nel fare. La guida che vedrete, vi aiuterà in merito. Utilizzate la mascherina, quando fate lavori che richiedono solventi o liquidi tossici, mi raccomando.

Se in casa scoviamo un mobile vecchio, abbiamo due possibilità. La prima di pensare di buttarlo, la seconda di disinfettarlo e dopo restaurarlo. Meglio pensare alla seconda chance, anche perchè ormai le cose vecchie hanno sempre più valore. Dopo la nostra decisione, incominciamo a rimboccarci le maniche.

La prima cosa da fare è quella di prendere in un rifornimento della nostra zona un pò di cherosene. Il cherosene è un disinfettante potente contro i tarli del nostro mobile. Se vediamo dei buchi nel nostro vecchio mobile, allora forse ci saranno dei tarli. Prendiamo una siringa, riempiamola di cherosene e immettiamo il liquido nei fori, così raggiungerà l’insetto facendolo morire.

Facciamo asciugare per un giorno il cherosene, e il giorno dopo, prendiamo la colla vilinica, diluiamola con acqua e passiamola sul nostro mobile con un pennello. Appena finito prendiamo un buon mordente uguale al colore del legno del mobile. Passiamolo sempre con un pennello come la colla vinilica e appena finito il lavoro facciamo asciugare. Ora abbiamo egregiamente disinfettato il nostro mobile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *