Guide

Come Preparare Gnocchi con Funghi e Fontina

La ricetta che andiamo a vedere oggi riguarda un primo piatto gustoso e semplice da realizzare: Gnocchi con funghi e fontina, perfetto da realizzare per tirarsi su il morale dopo una giornata di pioggia come questa.

Per la realizzazione di questo piatto ho utilizzato dei funghi prataioli, più saporiti, mentre gli gnocchi sono stati fatti in casa questa mattina; se non aveste il tempo di farli a mano, potete sempre acquistarli già pronti al supermercato (o, meglio ancora, in un panificio artigianale).

Ingredienti (per due persone):
gnocchi, 200gr
funghi prataioli freschi, 200gr
aglio, uno spicchio
prezzemolo, un ciuffetto
fontina, tre noci
parmigiano grattugiato
burro, una noce
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla pulizia dei funghi: privateli della parte con la radice facendovi aiutare da un piccolo coltello e lavateli sotto un getto di acqua corrente, in modo da eliminare eventuali residui di terra.

Prendete una una padella abbastanza grande e mettetevi all’interno lo spicchio di aglio, che farete rosolare nel burro chiarificato; quando avrà iniziato a prendere il colore ambrato, aggiungete i prataioli. Proseguite la cottura a fiamma bassa, magari coprendo con il coperchio.

Mentre attendete la cottura dei funghi, mettete il formaggio tagliato a dadini piccoli a sciogliere in un pentolino a bagnomaria, aggiungendo un cucchiaio di latte in modo da rendere la crema finale più morbida.

Quando i funghi saranno cotti e l’acqua di cottura completamente evaporata, aggiungete nella padella gli gnocchi, che nel frattempo avrete lessato in abbondante acqua salata, e il formaggio fuso. Spadellate bene il tutto per un paio di minuti, aggiustate di sale e pepe e cospargete di prezzemolo tritato fresco prima di servire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *