Guide

Come Preparare Linguine con Gamberi e Limone

Oggi vi suggeriamo un primo piatto che subito ricorda le atmosfere assolate della bella stagione, quando le giornate si allungano piacevolmente e si può cenare in tranquillità all’aperto, ancora meglio se siamo in vacanza al mare.

Profumi di salsedine, pesce e agrumi, un misto del benessere che evoca una sensazione immediata di riposo e piacere. Che in tavola si può tradurre con una ricetta che fa da perfetta bandiera ad una corretta dieta mediterranea: le linguine con gamberi e al profumo di limone. Vediamo come si preparano passo passo in poche e veloci mosse ai fornelli.

Gli ingredienti per 4 persone
3 uova intere
250 gr di farina 0
50 gr di semola
il succo di mezzo limone
la scorza di due limoni
2 tuorli
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 gr di burro fuso
5 foglie di menta
peperoncino
Sale
olio evo
una decina di gamberi freschi lavati e sgusciati

La preparazione
Partiamo dalla classica fontana su una superficie liscia ed infarinata con la semola e la farina bianca. Lentamente rompiano le uova e man mano le adagiamo al centro della fontana.

Con una forchetta iniziamo a mescolare ed amalgamare l’impasto, aggiungiamo un pizzico di sale e poi continuiamo ad impastare a mano finchè non otteniamo un composto omogeneo. Ricopriamo l’impasto e lo lasciamo riposare coperto da un canovaccio umido in una terrina per un’oretta.

Riprendiamo poi l’impasto e con l’aiuto di un mattarello lo stendiamo per bene sulla superficie infarinata, finchè non è abbastanza sottile. Arrotoliamo la pasta, infariniamo e con il coltello o il tagliapasta formiamo le nostre linguine che andiamo a riporre con cura su un vassoio, sempre infarinato. Lasciamo seccare per mezz’ora.

Nel frattempo in un tegame mettiamo l’acqua salata a bollire, quando in ebollizione versiamo la pasta che poi scoleremo molto al dente. In una ciotola lavoriamo i tuorli d’uovo con il succo di limone e le scorze, e poi aggiungiamo peperoncino, la menta tritata, sale, pepe e un pizzico di olio evo.

In una padella antiaderente facciamo scaldare due cucchiai di olio evo, quando caldo, mettiamo i gamberi. Li facciamo rosolare a fuoco alto per due-tre minuti e poi abbassiamo la fiamma. Li lasciamo cuocere, sfumandoli con un po’ di succo di limone. Quando sono a cottura ultimata incorporiamo la salsa al limone e spegniamo i fornelli. Mantechiamo le linguine e serviamo in tavola immediatamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *