Guide

Come Preparare Ravioli di Ricotta

Preparare la pasta in casa può sembrare una cosa noiosa, oltre che estremamente controindicata per chi, come me, non ama passare delle ore in cucina. Eppure vuoi mettere la soddisfazione di presentare a tavola un piatto cucinato da te. Seguendo questa semplice guida potrai preparare in soli 45 minuti un piatto completo e saporito che nulla avrà da invidiare ai grandi chef.

Occorrente
Per la pasta: 200 g di farina e Mezzo bicchiere d’acqua
Per il ripieno: 100g di ricotta e 3 cucchiai di paprika, sale e pepe
Per la fonduta: 1 tuorlo, 20g di panna liquida e parmigiano (circa 50g)

Le dosi sono da intendersi per 2 persone.
Impastare la farina con acqua. Un trucco in più è utilizzare dell’acqua bollente in cui avrete sciolto poco sale, Lavorate l’impasto finché non assuma una consistenza soda e non appiccicaticcia. Eventualmente potete aggiungere dell’altra farina. Lavorate l’impasto con energia cercando di non farlo raffreddare. Per verificare che sia pronto potete tagliarlo con un coltello, se la pasta si “aprirà” autonomamente, all’ora l’impasto sarà riuscito.

Stendete la pasta e ricavare delle strisce. Potete tagliarle utilizzando l’apposita rotellina dentellata.
Preparate il ripieno fatto amalgamando la paprica con la ricotta il sale e il pepe. Porre in ogni striscia un mucchietto di ripieno. Sovrapponi un’altra striscia, premendo leggermente al centro. Ora puoi tagliare i ravioli. Mescola in una padella il parmigiano, il tuorlo e la panna a fuoco basso per circa due minuti.

Ora puoi mantecare i ravioli. Questa ricetta si presta all’aggiunta di altri ingredienti, come ad esempio i fagiolini, precedentemente cotti, salati e saltati in padella con dell’olio e dell’aglio. Mia madre spesso ci aggiunge anche della luganiga, io preferisco il prosciutto cotto a cubetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *