Giardino

Come Coltivare la Bletilla

La bletilla è una pianta rizomatosa che proviene dall’Asia; è una specie di orchidea molto resistente al freddo, che è particolarmente semplice da coltivare; io, comunque, in questa guida, ti voglio mostrare come coltivarla in soli tre passaggi brevi.

La bletilla è una pianta perenne e rizomatosa, quindi si coltiva tramite delle specie di bulbi che devi prendere e mettere nella terra in autunno. Una volta che la primvera successiva spuntano le prime foglie, inizia a bagnare e fai attenzione a non lasciare mai la pianta senza acqua perchè ne soffrirebbe.

A questo punto, lascia che la pianta fiorisca e somministrale, in estate, del concime liquido per fiori, da unire all’acqua delle innaffiature; spunta quindi un po’ la pianta che poi, in autunno, ingiallisce e secca. Adesso dovrai tagliare questa parte e non bagnare più fino a quando non si riprende dal riposo vegetativo.

Se l’inverno è troppo freddo, metti delle corteccia o altro sopra per non farle avere problemi, se ti è possibile, mettile in un posto dove possa ricevere anche del calore in inverno, come ad esempio ai piedi di un albero a foglie caduche, che la riparano anche dai raggi diretti del sole e dal freddo dell’inverno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *