Guide

Come Creare dei Fiori con i Nastri

Da raffinati nastri, con le vostre mani, nasceranno architetture floreali uniche. Ora, le tecniche che si possono utilizzare per creare queste decorazioni sono svariate, quindi si dovrà scegliere quella più si preferisce, oppure cambiarle di volta in volta.

Occorrente
Nastro a rete animato da 3,5 cm di altezza
Filo di ferro del diametro do 0,30, 0,35 0 0,40 millimetri
Filo di ferro sottile
Barrette di ferro semirigido
Guttaperca verde

Per quanto riguarda la tecnica A, dovrai iniziare tagliando circa dieci centimetri di nastro a rete animato alto 3,5 centimetri (la lunghezza del nastro varia a seconda del tipo di fiore da realizzare) stringilo al centro e giralo due volte su se stesso.Ora piega il nastro a metà in modo da creare con la zona arricciata una punta e fissa la parte libera con del filo di ferro del diametro di 0,30, 0,35, 0,40 millimetri. Formerai così un petalo o una foglia.

Invece, per quanto riguarda la seconda tecnica o tecnica B, inizia a tagliare circa dieci centimetri di nastro a rete animato alto 3,5 centimetri e quindi piegalo a metà. A questo punto, eseguita questa operazione, lega la parte libera con alcuni giri di filo di ferro del diametro di 0,30, 0,35 o 0,40 millimetri e allarga leggermente le maglie della parte superiore del petalo.

A questo punto, per la tecnica C, dovrai tagliare sempre circa dieci centimetri di nastro a rete animato della stessa altezza degli altri, ovvero 3,5 centimetri e piegalo a metà. Una volta eseguita questa fase simile a quella delle altre tecniche, lega la parte libera con alcuni giri di filo di ferro dello stesso diametro degli altri, quindi dovrai torcere il nastro più volte su se stesso per tutta la sua lunghezza. Otterrai una forma a spirale, che può essere utilizzata per fare i pistilli dei fiori o dei petali particolari.

Invece, per la quarta tecnica o tecnica D, taglia due pezzi lunghi circa undici centimetri di nastro a rete animato alto due centimetri, quindi piega le due estremità di ogni pezzo verso il centro del nastro sovrapponendole leggermente. A questo punto, ferma il lavoro al centro con il filo di ferro dello stesso diametro di quello usato per le tecniche precedenti e, utilizzando il filo di ferro, sovrapponi il secondo pezzo al primo nastro, incrociandolo al centro. Formerai così un piccolo fiorellino.

A questo punto, per quanto riguarda l’ assemblaggio, dopo aver preparato tutti i pezzi che compongono il fiore, inizia ad assemblarlo iniziando unendo con il filo di ferro sottile il pistillo, che può essere fatto sia con i nastri sia finto, a una barretta di ferro semirigida di supporto. Poi aggiungi i petali uno alla volta. Completa il fiore aggiungendo le foglie e coprendo il gambo con la guttaperca verde.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *